• Ammissione scuola di specializzazione

Modalità e criteri di ammissione

 

Prerequisiti

Possono essere ammessi alla scuola i laureati in Psicologia e in Medicina e Chirurgia. L’iscrizione è subordinata al superamento di prove di ammissioni che consistono di norma in una serie di prove scritte e colloqui volti a valutare capacità, attitudini ed interessi ritenuti idonei ad intraprendere il percorso formativo dello psicoterapeuta e saggiare la preparazione in psicologia clinica, psicologia generale e metodologia della ricerca, entro le quali si iscrive l’orientamento teorico cognitivo-comportamentale. Il numero massimo di allievi che possono essere ammessi alla scuola è fissato in venti. Fra gli allievi che supereranno gli esami d’ammissione, verrà effettuata una graduatoria e saranno ammessi i primi venti soggetti che hanno riportato i punteggi più elevati.

Costi

I candidati che saranno ammessi al corso quadriennale dovranno versare annualmente una quota di 4.200,00 Euro che potrà essere suddivisa in 4 rate. In caso di rinuncia dopo l’iscrizione o durante lo svolgimento del corso sarà dovuta l’intera quota di frequenza dell’anno in corso.

Iscrizione all’albo

L’iscrizione all’ordine professionale deve avvenire entro la prima sessione utile successiva all’effettivo inizio dei corsi stessi.

Esame di ammissione

L’esame di ammissione per la sede di Rimini si terrà il 21 Ottobre alle ore 9.00

L’esame di ammissione per la sede di Padova sarà su appuntamento a richiesta fino a esaurimento posti.

I candidati che vogliano sostenere il colloquio di ammissione alla scuola di specializzazione si possono mettere in contatto con la segreteria di ITC allo 049.8808254 oppure via mail all’indirizzo padova@itcc.it

L’esame di ammissione costa € 155,00, in caso di ammissione alla Scuola l’importo verrà detratto dalla retta del primo anno.

 

Materiale da fornire:

  • certificato di laurea o copia autenticata della stessa, con votazione finale e votazione esami;
  • curriculum scientifico-professionale;
  • eventuali pubblicazioni (tesi di laurea o specializzazione inclusa) che verranno restituite;
  • quant’altro ritenga utile per comprovare il proprio livello scientifico-professionale.